Operazioni

Quali sono gli elementi fondamentali di marketplace online da ricercare?

Gabriela Porto
Gabriela Porto February 2, 2022
Quali sono gli elementi fondamentali di marketplace online da ricercare?

Se c’è un insegnamento che i rivenditori possono trarre dal 2020 e dal 2021 è che il panorama del commercio digitale è florido come non mai. Secondo un rapporto di Statista, oltre due miliardi di persone hanno acquistato beni o servizi online e, durante il 2020, le vendite ecommerce hanno superato i 4,2 mille miliardi di dollari statunitensi in tutto il mondo. 

Con l’aumentare del volume degli acquisti online, crescono anche le richieste e i desideri dei clienti. La necessità di raggiungere i clienti dove si trovano e soddisfare le diverse esigenze di ogni acquirente è uno dei principali fattori trainanti che spinge le aziende di ecommerce a entrare nei marketplace online o ad avviarne uno. Nel 2020, la spesa su queste piattaforme ha rappresentato oltre il 60% delle vendite globali online

Poiché è diventata una strategia di successo per tutti i brand in diversi settori, il modello di business di marketplace si è esteso a varie categorie che ora soddisfano sia le esigenze delle aziende che quelle dei loro clienti.  Insieme ad altre strategie e funzionalità di ecommerce, le loro aspettative possono addirittura essere superate. 

Tuttavia, indipendentemente dal tipo di marketplace in cui il tuo brand sta entrando o se ne stai costruendo uno per conto tuo, ci sono elementi comuni a cui prestare attenzione che garantiranno e miglioreranno l’esperienza del negozio online, con la proposta di interfacce user-friendly.

Elementi fondamentali di marketplace online

Quando ci si avvicina a un modello di business di marketplace è necessario verificare alcuni requisiti, ad esempio avere una pagina prodotto valida e chiara, diverse opzioni di pagamento e garantire all’utente un’esperienza intuitiva, in modo da avvicinare ancora di più i clienti al tuo brand. 

Ecco perché, a partire dall’onboarding e dai motori di ricerca, fino alla struttura della pagina prodotto e alle modalità di pagamento, le piattaforme di commercio stanno progressivamente migliorando la propria strategia e i rivenditori devono tenere presenti gli elementi fondamentali di un marketplace online. Ecco quali sono.

Portale per venditori di facile utilizzo

Uno dei modi migliori per attirare nuovi venditori è rendere l’esperienza dell’utente il più semplice possibile per quanto riguarda la creazione di nuovi cataloghi, l’inserimento di prodotti, l’organizzazione degli ordini. Ciò dipende da elementi come un valido sistema di gestione degli ordini, in cui i clienti possono monitorare lo stato dei loro prodotti, del volume delle vendite e altro ancora.

Sistema di gestione degli ordini

Il sistema di gestione degli ordini (OMS) è un modo per i venditori di monitorare tutti gli ordini, indipendentemente dal canale di vendita, attraverso un’unica fonte. Grazie a un’interfaccia interattiva e facile da usare, i venditori possono controllare tutto il processo, dal momento in cui il cliente finale effettua un ordine fino a quando i prodotti vengono consegnati presso l’indirizzo scelto.

Con l’OMS di VTEX, ad esempio, i negozi sono in grado di integrare gli ordini e l’inventario su tutti i canali per offrire un’esperienza coerente, sia che gli ordini provengano dal sito ecommerce, dal marketplace, dai negozi fisici o dalle app per dispositivi mobili. Oltre all’estrema semplicità, permette anche di ottimizzare il fulfillment e la consegna, con un risparmio di denaro.

Onboarding semplice e fluido del venditore

L’onboarding può rivelarsi una seccatura per i rivenditori. Per facilitare il processo ai tuoi venditori, è buona prassi creare una pagina intuitiva, contenente tutte le informazioni necessarie alla registrazione dei venditori e al loro primo accesso sulla piattaforma.

Assicurati di collegare la pagina alla barra di spostamento per renderla più accessibile ai tuoi venditori, nuovi e preesistenti. Un altro buon metodo per semplificare l’onboarding è preparare brevi video per i tuoi venditori, ognuno dei quali mostra una fase del processo.  

Pagina prodotto di impatto

Un buon layout della pagina prodotto è fondamentale per la navigazione e per una chiara comprensione di ciò in cui consiste il tuo prodotto. A parte le informazioni di base sui prodotti, alcune piattaforme di marketplace consentono ai venditori di mostrare anche video e descrizioni, oltre alle domande dei clienti e a fogli di calcolo con i diversi vantaggi e caratteristiche dei prodotti e servizi selezionati. Maggiori sono le informazioni disponibili, meglio è per il cliente finale.

Personalizzazione

La brand strategy prevede la riconoscibilità del brand e una buona relazione con i clienti. Di conseguenza, rendere il tuo brand visibile e identificabile dovrebbe costituire una delle principali priorità nella creazione di un negozio all’interno di una piattaforma di marketplace online. Questo aspetto è fondamentale per raggiungere il tuo target di riferimento, soprattutto per quanto riguarda i nuovi clienti che scoprono la tua attività. 

Inoltre, smonta l’idea che i brand del marketplace siano generici. Questo non è vero e il mondo del commercio digitale mostra che un numero sempre maggiore di brand online, conosciuti, con stabili attività di ecommerce migreranno nell’universo del marketplace.  

Questo risultato si può raggiungere grazie a una landing page personalizzabile per il tuo brand, nella quale gli acquirenti possono capire in cosa esso consiste e che tipologia di prodotti possono trovare.  Oltre a diversi design, alcuni marketplace offrono anche la possibilità di evidenziare SKU specifici e altri contenuti curati come parte di ogni strategia di marketing aziendale. 

Sistema di gestione dei contenuti

Quando si condividono contenuti in uno scenario di ecommerce, la maggior parte dei brand utilizza un sistema di gestione dei contenuti (CMS). Con un CMS non è necessario aggiornare l’intero sito web ogni volta che si pubblicano nuovi contenuti. 

Grazie al CSM di VTEX, i gestori di ecommerce possono creare e modificare i contenuti che costituiranno il loro sito web. Attraverso una struttura totalmente headless, i negozi VTEX possono integrare i sistemi, sviluppare e modificare facilmente il loro layout in base alle esigenze. Nei contenuti e nel mondo improntato sui valori per i brand, è del tutto normale che i clienti apprezzino i contenuti ben brandizzati che informano e vendono. Questo è fondamentale per attirare l’attenzione e, di conseguenza, per aumentare il volume delle vendite.

Valutazioni e recensioni

Le recensioni degli utenti online possono avere un effetto significativo sul fatturato poiché i brand visti e valutati positivamente tendono a registrare vendite migliori. Le recensioni degli utenti possono sembrare tutto sommato semplici, ma rappresentano uno degli elementi di marketplace online più utilizzati ed efficaci.

Non solo, i motori di ricerca e vari siti web danno importanza ai contenuti positivi. Quando gli utenti lasciano una recensione positiva sui tuoi prodotti, questi si posizioneranno più in alto nelle ricerche online e quindi avranno una maggiore visibilità. Grazie a ciò, è più probabile che tu sia visto come una persona competente o un punto di riferimento nel tuo settore.

Motori di ricerca intelligenti

L’impiego delle nuove tecnologie di ricerca è essenziale perché i clienti vogliono trovare facilmente ciò di cui hanno bisogno.  Esistono diversi modi per farlo, ma tutti si traducono in un tasso di conversione maggiore, in un migliore posizionamento per la ricerca organica e in una migliore esperienza complessiva per il cliente finale. La ricerca intelligente è uno di questi.

Grazie alle funzionalità di intelligenza artificiale, i marketplace possono permettere agli acquirenti di trovare più facilmente ciò che cercano, con esperienze di ricerca personalizzate e pagine di navigazione create dinamicamente. 

Suggerimenti sui prodotti

Le funzionalità di ricerca intelligente vanno oltre i risultati di ricerca e hanno anche un impatto sugli scenari di vendita e di merchandising. Grazie all’intelligenza, i venditori possono associare i loro prodotti ai prodotti di altri brand a seconda di ciò che stanno vendendo, in modo da permettere ai clienti di scoprire cose e negozi nuovi dando un’occhiata ai link suggeriti, forniti dalla piattaforma di marketplace.

Non solo i clienti scoprono nuovi SKU, ma possono anche aumentare il volume dei loro ordini a seconda di ciò che viene proposto. Doppia vittoria!

Varietà di opzioni di pagamento

Con l’ascesa dei pagamenti digitali e la diffusione di diversi metodi di pagamento come il Buy Now Pay Later (BNPL), è molto importante proporre il maggior numero possibile di tutte le opzioni di gateway di pagamento esistenti. Dare la priorità a un marketplace che lo permette, se stai entrando in uno, o assicurarti di offrire ai venditori tutte le possibilità è fondamentale per il successo delle tue vendite. La fase di pagamento deve essere vista come parte del processo di acquisto e non solo come una sua conseguenza. 

Ecco perché le esperienze di checkout sono così importanti quando si parla di pagamenti: si tratta della parte più significativa del processo di acquisto online e perfezionare questo flusso garantisce una riduzione del tasso di abbandono del carrello. Accertati di comprendere le preferenze degli acquirenti e quali sono gli standard del settore, analizzando anche ciò che la concorrenza offre per non perdere terreno.

Diventare un marketplace ed entrarvi

Diventando un marketplace puoi raggiungere un pubblico più ampio, aumentare l’assortimento dei prodotti e anche contare su entrate incrementali, che di solito possono richiedere tempo e denaro in un ecommerce tradizionale. Il trend del marketplace è un modo per le aziende di ecommerce di vagliare nuovi flussi di entrate, ampliando l’offerta di prodotti senza l’onere di gestire l’inventario e il fullfillment. 

La combinazione di tutte le funzionalità sopra menzionate è l’aspetto più importante sia per l’esperienza del venditore che dell’acquirente, durante lo shopping online. Uno degli elementi fondamentali per l’acquirente che compra online è l’esperienza, mentre per i venditori è un approccio commerciale unificato. Con la piattaforma di commercio VTEX, i clienti VTEX possono potenziare le loro esperienze omnicanale ed ecommerce sotto ogni aspetto, dalla gestione degli ordini distribuiti, passando per prezzi e promozioni avanzati e altro ancora.

Casi di successo VTEX

Riunendo tutte le suddette funzionalità, i clienti VTEX di diversi settori si sono avventurati con successo nel modello di business di marketplace, per un nuovo flusso di entrate. Ecco alcuni dei casi di successo dei nostri clienti e partner.

Project N95

Project N95 è il distributore nazionale degli Stati Uniti per l’approvvigionamento di DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) e forniture mediche essenziali. All’inizio del 2020, ha ritenuto necessario dare una mano d’aiuto e ha aperto il proprio marketplace online per distribuire DPI essenziali al personale sanitario in prima linea e ai gruppi ad alto rischio delle comunità vulnerabili. 

Grazie al marketplace online basato su VTEX, Project N95 è stato in grado di fornire un canale di vendita chiaro e di semplice utilizzo per gli acquirenti, con un formato di prezzo indicato, in cui i clienti possono facilmente effettuare ordini. 

Uno degli elementi più importanti per il brand è stato il sistema di gestione degli ordini, che ha permesso a Project N95 di elaborare e supportare gli ordini su una scala molto più ampia. Oltre a ciò, ha anche ampliato la base di prodotti, aggiungendo dei prodotti che più difficilmente si ordinano all’ingrosso. Scopri maggiori informazioni su questo caso di successo qui.

Unilever

Unilever, uno dei più grandi brand mondiali di beni di largo consumo, ha contattato VTEX per realizzare un’importante attività di marketplace B2B, che è stata portata a termine nel giro di poche settimane grazie alla nostra architettura headless. 

Oltre al rapido time-to-revenue, VTEX ha anche messo a disposizione una configurazione altamente personalizzata, completa di un potente motore di determinazione dei prezzi, che supporta appieno le complesse operazioni del colosso dei beni di largo consumo. La personalizzazione era uno scoglio per Unilever e VTEX è stata in grado di offrire un servizio completo.

Everscore

Everscore è un brand con l’obiettivo di promuovere i benefici della cannabis al consumatore curioso che ha sempre desiderato esplorare i prodotti a base di cannabis ma non ha mai potuto reperirli in maniera semplice e sicura. 

Ha consultato VTEX per realizzare una strategia di marketplace incentrata su una piattaforma basata sui dati, che gravita intorno al suo pubblico e allo sviluppo dell’esperienza seed-to-shopper. Attraverso l’OMS di VTEX, il brand può differenziare i prodotti in base alle diverse normative e strategie per ciascuno degli SKU.

Casi di successo come quelli appena esposti possono essere una fonte di ispirazione per le aziende che si avvicinano a questo modello di business, tenendo a mente gli elementi fondamentali di marketplace online sopramenzionati. In definitiva, è importante stare al passo con i trend di mercato per distinguersi dalla concorrenza e VTEX è felice di aiutare le aziende a raggiungere questo risultato!

Leggi altre: storie simili a questa
Operazioni

Black Friday 2021: approfondimenti e insegnamenti per il tuo team

Mentre l’ecosistema dell’ecommerce si evolve e cambia, ogni grande evento retail come il Black Friday 2021 ci porta…

Júlia Miozzo
Júlia Miozzo
Operazioni

Statistiche del Black Friday 2021: i clienti di VTEX triplicano le vendite del 2019

Essendo una delle giornate di shopping più importanti dell’anno per i retailer, il Black Friday è anche una…

Júlia Miozzo
Júlia Miozzo
Operazioni

Perché DTC non significa solo direct-to-consumer

Per riferirsi al modello di business direct-to-consumer si utilizzano comunemente due acronimi, DTC o D2C. Entrambi sono usati…

Júlia Miozzo
Júlia Miozzo
Operazioni

Ecommerce per principianti: tutto quello che c’è da sapere sull’argomento

Al giorno d’oggi avere un’operazione ecommerce è imprescindibile per retailer e brand di qualità, qualsiasi prodotto o servizio…

Júlia Miozzo
Júlia Miozzo
Operazioni

La storia di successo di Amazon Fresh e come sta rivoluzionando spesa online

Si è detto molto su come la pandemia di COVID-19 rappresenti al contempo una difficoltà e un’opportunità per…

Júlia Miozzo
Júlia Miozzo
Operazioni

10 cose che avrei voluto sapere prima di fare il replatforming di un’operazione di ecommerce

Chiedete a chiunque sia a capo di un’azienda di commercio digitale quale sia la cosa più frustrante nell’ambito…

Jared Blank
Jared Blank
Operazioni

Le peculiarità della logistica dei supermercati online

Da quando è iniziata la pandemia di Covid-19 il settore GDO sta trasferendo le sue attività nel mondo…

Júlia Miozzo
Júlia Miozzo
Operazioni

I pro e i contro di avviare un supermercato online

Fare la spesa online non è una grande novità: sono anni che le catene di supermercati hanno iniziato…

Júlia Miozzo
Júlia Miozzo
Operazioni

Piattaforma ecommerce per un supermercato: meglio comprarla o costruirla?

Non è una novità che la pandemia di Covid-19 abbia fatto chiudere numerose aziende o ne abbia compromesso…

Júlia Miozzo
Júlia Miozzo
Scoprine di più