Strategia

Puntando ad alte prestazioni nell’ecommerce, Under Armour adotta la soluzione VTEX

Guilherme Lerner
Guilherme Lerner January 29, 2021
Puntando ad alte prestazioni nell’ecommerce, Under Armour adotta la soluzione VTEX

In soli 90 giorni di implementazione e unicamente cambiando la soluzione tecnologica, Under Armour vede il suo tasso di conversione aumentare del 35%.

Chi pratica attività sportiva sa che un prodotto ad alte prestazioni fa la differenza nelle performance di un atleta. Una scarpa sportiva specifica per la corsa può significare importanti secondi in meno durante un allenamento o la differenza tra la cima del podio e il secondo posto in una gara.

Questa è la proposta di valore del marchio internazionale di articoli sportivi Under Armour, fondato a Baltimora 24 anni fa e ora presente in più di 100 paesi in tutto il mondo: Under Armour si propone di creare prodotti di eccellenza per le performance sportive, progettati per rendere gli atleti migliori. L’azienda ha anche sviluppato app di fitness e salute digitale che collegano le persone e potenziano le prestazioni dei propri utenti.

Questa visione si applica anche al business. Puntando a migliorare il proprio rendimento nelle vendite online, Under Armour era alla ricerca di una tecnologia di ecommerce che potesse soddisfare le sue elevate esigenze, proprio come fa il marchio con i suoi clienti atleti. Oltre a un eccellente incremento del tasso di conversione, la nuova tecnologia ha permesso l’integrazione nativa dell’ecommerce con i marketplace, centralizzando su un’unica piattaforma la gestione di prodotti, scorte, prezzi, promozioni, clienti e ordini e favorendo una maggiore agilità e minori costi operativi.

Under Armour si unisce a Mizuno e Olympikus, altri marchi del gruppo Vulcabras che hanno già affidato le proprie operazioni digitali a VTEX. Il Brasile è la prima tappa del progetto di standardizzazione regionale della piattaforma ecommerce, con futuri piani di adozione per tutta l’America Latina.

Un altro importante cambiamento in questo progetto è l’integrazione di fornitori di servizi come email marketing e metodi di pagamento per il Brasile, opportunità decisamente ampliata tramite la migrazione a VTEX. Ciò porta un guadagno in agilità e il vantaggio che l’operazione non è più vulnerabile alle variazioni dei tassi di cambio.

Pedro Rios Bertolacini, Direttore D2C di Vulcabras

La centralizzazione dei servizi in Brasile mira anche a superare le difficoltà di comunicazione e ad aumentare il ritmo di crescita, dato che il volume di affari generato dal mercato locale è molto elevato.

Questa ristrutturazione dell’architettura dei partner di Under Armour nella regione è stata orientata a ottimizzare le prestazioni dei fornitori di servizi digitali a partire dal Brasile per servire poi tutta l’America Latina. Servizi come email marketing, metodi di pagamento e integratori soddisferanno ora le esigenze della regione.

Trasformazione

Se il rendimento è un aspetto vitale per Under Armour, non potrebbe essere stato altrimenti con la migrazione, che è durata meno di 90 giorni e ha ricevuto tutta la dedizione dei team di VTEX e Under Armour.

Con l’obiettivo di verificare intelligentemente l’impatto positivo del solo cambiamento della tecnologia di ecommerce, Under Armour ha scelto di non apportare alcuna modifica all’interfaccia utente e al layout del negozio. Questo ha permesso all’azienda di verificare l’impatto della sola migrazione a VTEX sugli indici operativi del suo ecommerce. Inoltre il progetto ha considerato l’importanza strategica dell’ecommerce nello scenario attuale e l’avvicinarsi del Black Friday: la migrazione è stata completata in soli 90 giorni.

I risultati sono significativi, dal momento che il completamento del progetto ha permesso ad Under Armour di partecipare al Black Friday del 2020 con un tasso di conversione superiore del 35% rispetto alla soluzione precedente.

Flessibilità 

Se ci si focalizzasse anche solo unicamente sul rendimento dell’ecommerce con la piattaforma VTEX, il progetto con Under Armour sarebbe già considerato un successo. Tuttavia, oltre ai miglioramenti delle prestazioni, il nuovo ecommerce offre anche funzionalità e risorse che erano assenti prima della migrazione.

Ora il brand di abbigliamento e attrezzatura sportiva fondato da Lengton Parruque può personalizzare i tempi di spedizione, integrarsi con i partner locali per ottimizzare i processi di sostituzione e cambio e sfruttare una gamma più ampia di metodi di pagamento. L’architettura progettata e implementata da VTEX prevede l’inizio delle operazioni omnicanale non appena Under Armour lo desideri. L’integrazione tra l’ecommerce e i negozi fisici, siano essi di proprietà o in franchising, permette una maggiore agilità nella gestione dell’inventario, delle strategie di Endless Aisle e delle opzioni di spedizione dal negozio o “Clicca e ritira”.

Tutti i vantaggi che la soluzione VTEX ha fornito ad Under Armour permettono ai clienti del marchio di avere un’esperienza più sicura, fluida e completa, dall’acquisto alla fase di post-acquisto. Un passo importante verso l’armonia tra tecnologia e business e verso miglioramenti strategici nelle prestazioni.

Leggi altre: storie simili a questa
Strategia

Come fidelizzare i clienti dei supermercati online

Oggi, dopo che il COVID-19 ha cambiato completamente il modo di fare la spesa, sono necessarie una tecnologia…

Andreea Pop
Andreea Pop
Strategia

Come la pandemia di Covid-19 ha cambiato per sempre il settore della GDO

A distanza di più di un anno dall’inizio della crisi sanitaria, affermare che la pandemia di Covid-19 abbia…

Andreea Pop
Andreea Pop
Strategia

5 modi in cui Walmart Argentina ha offerto praticità ai propri clienti

Attualmente uno dei vantaggi più evidenti ed enfatizzati dello shopping online è la sicurezza. Sebbene la pandemia di…

Andreea Pop
Andreea Pop
Strategia

Come l’ecommerce è cambiato in Europa nel 2020 e cosa aspettarsi in futuro

Il 2020 è stato un anno cruciale per il retail. Dalla chiusura dei negozi alle sfide finanziarie, passando…

Scarlette Isaac
Scarlette Isaac
Strategia

La mancanza di reazione da parte di molti retailer nell’anno più difficile della storia recente

In quanto fornitori di tecnologia, ci aspettavamo che nessuno dei nostri potenziali clienti avrebbe incluso nel budget aziendale…

Daniela Jurado
Daniela Jurado
Strategia

Come l’Omnicanalità e il servizio di Abbonamenti di VTEX hanno potenziato la digitalizzazione di Cobasi

A proposito dell’azienda Cobasi ha iniziato la sua attività nel 1985 come punto vendita di prodotti destinati all’attività…

Guilherme Lerner
Guilherme Lerner
Strategia

Cosa possiamo imparare dalla prima ondata di COVID per affrontare al meglio le nuove misure restrittive imposte dal governo?

Il retail italiano affronta nuovamente la prospettiva di una riduzione del traffico e delle vendite nei negozi fisici…

Fabrizio Cascianelli
Fabrizio Cascianelli
Strategia

La nascita dei laboratori di innovazione nel retail

Negli ultimi anni il mondo del commercio al dettaglio ha sperimentato cambiamenti enormi e irreversibili per effetto della…

Andreea Pop
Andreea Pop
Strategia

L’onda del marketplace: arriva il primo centro commerciale online della Romania

Sarebbe complicato nominare tutti coloro che hanno subito perdite economiche durante la pandemia di COVID-19; tuttavia, i centri…

Andreea Pop
Andreea Pop
Scoprine di più