Strategia

Il primo report rumeno sull’ecommerce B2B

Sorana Gheorghiade
Sorana Gheorghiade August 17, 2021
Il primo report rumeno sull’ecommerce B2B

La pandemia di COVID-19 ha messo sotto i riflettori le piattaforme di ecommerce di tutto il mondo, dimostrando che giocano un ruolo importante sia nell’accelerare la trasformazione digitale sia nell’aiutare le aziende ad adattarsi alle nuove generazioni di acquirenti. Attraverso questo studio VTEX Romania ha cercato di rappresentare la prospettiva dei retailer sull’ecommerce, così come le difficoltà che hanno affrontato durante la pandemia. Di seguito scoprirai quali sono le aspettative dei retailer rumeni per i loro business online, ma anche cosa vorrebbero dalle piattaforme tecnologiche che li supportano.

Elementi essenziali

Il team di VTEX Romania ha prodotto con successo il primo report di indagine sull’ecommerce B2B per avere un quadro più chiaro del mercato locale delle piattaforme digitali e di come sono state colpite dalla pandemia COVID-19. La metodologia rivela quanto segue: il contatto target è stato inviato a proprietari di aziende, manager, personale di livello C di tutti i settori che utilizzano piattaforme di ecommerce. La dimensione del campione includeva 163 aziende che attualmente gestiscono un ecommerce e altre 56 che lanceranno le loro operazioni online nei prossimi 12 mesi. I dati sono stati raccolti e analizzati con l’aiuto di iSense Solutions.  

L’impatto del COVID-19 sul mercato digitale rumeno

Di fronte al declino del commercio in presenza, la maggior parte delle aziende si è spostata verso l’ambiente online, che ha visto un aumento significativo nel 2020. Sia i risultati del sondaggio sia le stime di iSense Solutions mostrano che le vendite online sono aumentate significativamente nel 2020, indicando che fosse una tendenza in crescita anche prima della pandemia. 

Ma, ovviamente, nel 2020 i numeri sono andati alle stelle: i nostri dati mostrano che il business dell’ecommerce è cresciuto del 41% rispetto al 2019, raggiungendo i 6 miliardi di euro nel 2020. Le campagne promozionali e di marketing sono state la principale tattica per adattarsi al mercato e aumentare la quota di commercio online, con il 50% delle aziende intervistate che hanno menzionato di aver investito in pubblicità. 

Cosa cercano le aziende?

Tuttavia ci sono state aziende che non hanno voluto o potuto portare il loro business online, continuando ad operare nello stesso modo precedente alla pandemia. Questi rappresentano il 34% di tutti gli intervistati; d’altra parte, il 66% delle aziende sarebbe disposto a diversificare la propria offerta online. 

Dalle risposte alla domanda “Quanto sarebbe disposto a investire in una piattaforma ecommerce durante il periodo di avvio?” risulta che, con l’aumentare del fatturato dell’azienda, aumenta la disponibilità a destinare più fondi a una piattaforma online.

Quando è stato chiesto loro in che modo preferirebbero pagare per l’implementazione della nuova piattaforma, il 17% degli intervistati ha detto che preferirebbe pagare con una quota delle vendite rispetto a un importo fisso o a un abbonamento tradizionale. Alla domanda riguardo le difficoltà che affrontano attualmente nella gestione di un’operazione di ecommerce, la maggior parte degli intervistati ha indicato le fluttuazioni della domanda e dell’offerta e i ritardi dovuti ai corrieri, che sono stati due problemi presenti durante la pandemia.

La Romania è pronta per il futuro dell’ecommerce?

In termini di piattaforme di ecommerce, il mercato rumeno rimane molto frammentato, con i vecchi attori che detengono meno del 40% del mercato e più del 60% occupato da una moltitudine di piattaforme nuove o personalizzate.

Alla domanda sul grado di soddisfazione dei clienti rispetto alla piattaforma scelta, il 60% è soddisfatto. In termini di motivi di soddisfazione per la piattaforma scelta, la maggior parte degli intervistati sottolinea la facilità di gestione della piattaforma rispetto ai bassi costi di manutenzione. In termini di insoddisfazione, gli intervistati che si sono dichiarati insoddisfatti hanno indicato la difficoltà di gestione, la mancanza di flessibilità, la scalabilità e la facilità d’uso come i principali ostacoli all’adozione di una piattaforma ecommerce.

Miglioramenti

Quando è stato chiesto agli intervistati quali miglioramenti vorrebbero nelle piattaforme di ecommerce, essi si sono concentrati principalmente sulla velocità, seguita dall’integrazione e dalla facilità d’uso. Inoltre quando è stato chiesto come vedono la piattaforma di ecommerce del futuro, gli intervistati hanno di nuovo fatto riferimento alla facilità d’uso, all’affidabilità e alla scalabilità, alcune risposte che mostrano che molti utenti non sanno ancora cosa aspettarsi dalle piattaforme del futuro. Alcuni intervistati hanno descritto le piattaforme desiderate, insistendo sulla facilità d’uso, ma anche sull’integrazione di nuove tecnologie come i sistemi basati sull’intelligenza artificiale.

VTEX guarda al futuro dell’ecommerce e desidera offrire i migliori risultati ai suoi clienti. Da questo studio condotto da VTEX Romania in collaborazione con iSense, è chiaro che, sebbene le persone abbiano abbracciato l’ecommerce come mai prima d’ora, c’è ancora molta strada da percorrere per educare sia chi possiede un business sul proprio potenziale online sia i clienti su come soddisfare le proprie preferenze. 

Puoi trovare lo studio completo in lingua originale qui.

Leggi altre: storie simili a questa
Strategia

Come assicurare la migliore esperienza di shopping del Black Friday

Per decenni il Black Friday è stato l’evento retail più atteso dell’anno negli Stati Uniti. Da almeno 60…

Lalo Aguilar
Lalo Aguilar
Strategia

Black Friday: Le statistiche mostrano cosa aspettarsi nel 2021

Rendersi conto che il Black Friday è proprio dietro l’angolo è entusiasmante ma spaventoso per gli operatori del…

Andreea Pop
Andreea Pop
Strategia

Le principali tendenze del Black Friday 2021 nel mondo dell’ecommerce

Mentre il Black Friday e il Cyber Monday si avvicinano sempre di più, i retailer devono essere pronti…

Gabriela Porto
Gabriela Porto
Strategia

Casi di successo: i clienti di VTEX durante il Black Friday

Se possiedi un’attività commerciale, il Black Friday è sicuramente il momento più importante dell’anno per il tuo business.…

Gabriela Porto
Gabriela Porto
Strategia

5 lezioni sull’omnichannel per le aziende fashion

Al giorno d’oggi la maggior parte degli acquirenti è cliente omnichannel, sia nel mercato della moda sia negli…

Juliana Sánchez
Juliana Sánchez
Strategia

Come creare un MVP per i marketplace e ottenere velocità e scalabilità

Uno degli obiettivi di ogni grande iniziativa digitale è quello di raggiungere rapidamente il ritorno sull’investimento sotto forma…

George Chang
George Chang
Strategia

Cosa si aspettano i clienti per il Black Friday 2021?

La pandemia COVID-19 ha incrementato la crescita del commercio digitale in modo sostanziale. Ciò che è cambiato con…

Gabriela Porto
Gabriela Porto
Strategia

I problemi più comuni che i retailer affrontano durante il Black Friday e come evitarli

Il Black Friday è il più grande evento retail dell’anno: le vendite aumentano straordinariamente e i clienti approfittano…

Gabriela Porto
Gabriela Porto
Strategia

Strategie di fidelizzazione dei clienti: come farli tornare

Come posso fidelizzare i clienti e coinvolgerli nel mio business? Qual è la giusta strategia SEO per migliorare…

Sorana Gheorghiade
Sorana Gheorghiade
Scoprine di più