Customer Stories

La app headless dedicata al marketplace di Banco Inter unisce shopping e servizi bancari

Andreea Pop
Andreea Pop March 16, 2021
La app headless dedicata al marketplace di Banco Inter unisce shopping e servizi bancari

Forse il nome Banco Inter potrebbe non suonare (ancora) familiare al di fuori del Brasile, ma è sicuramente molto conosciuto nel suo paese d’origine. La prima banca brasiliana completamente digitale e senza commissioni offre accesso al servizio bancario, creditizio, assicurativo e di investimento. Ma lungi dal limitarsi a una caratterizzazione strettamente finanziaria, Banco Inter si è avventurata nel mondo del retail con un’app headless dedicata al marketplace supportata da VTEX.

Una soluzione one-stop

Nel 2014 Banco Inter ha iniziato una profonda ristrutturazione delle sue operazioni ventennali. Il tempo in cui i mutui rappresentavano l’obiettivo principale aveva lasciato spazio alla necessità di diversificare, digitalizzare e innovare. Da quel momento, Banco Inter ha proseguito il percorso per raggiungere la propria visione a lungo termine: una rivoluzionaria soluzione one-stop focalizzata sul cliente, in grado di offrire una varietà di servizi non solo finanziari e di sfidare le altre banche e gli operatori di ecommerce a migliorare le prestazioni. 

Anche se non si tratta di magia, la soluzione di Banco Inter possiede una tra le migliori caratteristiche: è digitale. Si presenta sotto forma di un’app (o una “super app”) facile da scaricare, in cui l’accesso è immediato e la navigazione è intuitiva. All’interno di quest’app, una delle azioni che chiunque in Brasile può fare è quella di accedere a un account digitale gratuito, e 10 milioni di brasiliani lo hanno già fatto. Con un tasso di crescita previsto di 500.000 nuovi membri al mese, Banco Inter è destinata a raggiungere 15 milioni di utenti nel 2021 e a conquistare il paese.

Tuttavia, la cosa più importante nella prospettiva di Banco Inter è il fatto che, dal 2019, grazie a VTEX, i titolari di conti possono accedere alla nuovissima sezione “Shopping”, un marketplace all’interno dell’app, e acquistare prodotti di moltissimi marchi diversi, attualmente 113, senza mai dover uscire dall’app. Per completare il tutto, gli acquirenti ricevono il cashback delle transazioni direttamente sul conto bancario, pronto per essere usato in un altro ordine o anche ritirato come contante. 

L’app headless dedicata al marketplace

Prima di collaborare con VTEX, Banco Inter aveva già un’app interna con la maggior parte dei servizi finanziari disponibili. Anche un numero limitato di negozi partner era presente per lo shopping, ma il percorso del cliente non era fluido, né comodo, poiché reindirizzava gli utenti ai negozi online dei marchi. Pertanto, la sfida nel soddisfare le ambizioni audaci di Banco Inter risiedeva nell’aggiornamento dell’architettura esistente verso un marketplace digitale completamente integrato, in grado di offrire un’esperienza fluida nella navigazione e, soprattutto, nel processo di acquisto. 

Tutto ciò è sicuramente più facile a dirsi che a farsi senza l’adeguata tecnologia. Primo, la tecnologia headless è necessaria per connettere facilmente il marketplace all’app attraverso le API. Secondo, le funzionalità di marketplace scalabili sono fondamentali per integrare continuamente nuovi venditori senza sacrificare la stabilità del sistema. Terzo, Banco Inter voleva realizzare questa app headless dedicata al marketplace molto rapidamente. 

Quindi non sorprende che VTEX con il marketplace nativo, le funzionalità headless e il time-to-revenue da record, sia stato l’asso nella manica per Banco Inter. Grazie all’architettura API-first, processi complicati, come l’importazione dei cataloghi di prodotti dei venditori, erano diventati semplicissimi. Inoltre, Banco Inter ha avuto accesso a un importante bacino di venditori attraverso la base clienti di VTEX, pronti a essere integrati rapidamente nel caso in cui Banco Inter li avesse scelti per la propria offerta di marchi. 

Anche il concetto di cashback è stato portato avanti senza problemi, soprattutto perché Banco Inter era conforme al PCI grazie al suo status di banca autorizzata, facilitando così l’acquisizione dei pagamenti dei clienti direttamente sull’app. Inoltre, l’app headless dedicata al marketplace ha incorporato agevolmente tutte le comunicazioni con i clienti (come fatture degli ordini e tracciamento degli ordini). In questo modo il team del servizio clienti di Banco Inter poteva assistere gli utenti con gli ordini del marketplace, sebbene non fosse concretamente coinvolto nell’evasione dell’ordine. 

Durante l’implementazione, VTEX è stata sempre presente, offrendo esperienza e le migliori pratiche in un’operazione completamente gestita dal team di sviluppo interno orientato al business di Banco Inter, il quale è simile a un laboratorio di innovazione. E, in circa due mesi dall’inizio del progetto, l’attesissima app headless dedicata al marketplace è entrata in funzione, giusto in tempo per lo shopping natalizio.

Che la rivoluzione abbia inizio

L’app headless dedicata al marketplace di Banco Inter ha avuto un successo strepitoso nel 2020. Proprio nel mese di aprile, in parte a causa della pandemia di coronavirus e della conseguente impennata dello shopping online, i ricavi mensili delle vendite hanno raggiunto i 5 milioni di dollari, pari a un aumento del 240% rispetto al quarto trimestre dell’anno precedente. 

Un altro grande successo è avvenuto lo scorso luglio, grazie all’Inter Day di Banco Inter: una specie di “Singles Day” di Alibaba o un “Prime Day” di Amazon o anche un “Black Friday” in miniatura! In poche parole, gli utenti possono fare acquisti sull’app headless dedicata al marketplace e comprare articoli a prezzi scontati da marchi come Carrefour, Samsung, Unilever, ViaVarejo e Magazine Luiza. Le vendite sono salite alle stelle: l’evento di 24 ore ha avuto un GMV più alto del 12% rispetto a quello dell’intero mese di giugno 2020, per non parlare dell’aumento del 2.574% rispetto a un normale martedì. Complessivamente, i titolari di conto hanno risparmiato circa 400.000 dollari in cashback. 

“L’esperienza con Inter Day rafforza la nostra partnership con i venditori, dimostra che VTEX è un partner tecnologico di prim’ordine che ci aiuta a fornire ancora più comodità ai consumatori”.

Rodrigo Gouveia, CEO del Marketplace di Banco Inter

Pur essendo la prima iniziativa di Banco Inter di questo tipo, l’Inter Day ha funzionato senza problemi, soprattutto grazie all’agilità e alla scalabilità di VTEX. L’applicazione headless marketplace non ha sperimentato alcuna interruzione, posizionandosi tranquillamente tra i 5 maggiori clienti VTEX durante l’Inter Day in termini di volume di vendite. Sotto il punto di vista tecnologico, l’intero processo di pianificazione ha richiesto, incredibilmente, solo 10 giorni, e questo testimonia la flessibilità di VTEX.

“Abbiamo curato tutti i dettagli dell’evento a meno di una settimana dall’inizio.  Se non avessimo avuto un partner molto flessibile, sarebbe stato impossibile far fronte all’aumento del traffico sul sito e avremmo offerto una pessima esperienza agli utenti.  Con VTEX, eravamo sicuri che non ci sarebbe stato alcun problema di infrastruttura, perché la piattaforma è molto stabile, altamente scalabile e, allo stesso tempo, abbastanza flessibile da gestire azioni personalizzate per ogni venditore in modo molto semplice”.

Rodrigo Gouveia, CEO del Marketplace di Banco Inter

L’ultimo straordinario successo di Banco Inter è il Black Friday del 2020, abilmente ribattezzato come Orange Friday. Grazie alle vendite dell’evento, l’app headless dedicata al marketplace ha elaborato transazioni per oltre 62 milioni di dollari durante mese di novembre, che è stato pieno di sconti e offerte. A partire dalla sua nascita la piattaforma ha raggiunto 200 milioni di dollari di vendite. 

Data l’attuale ascesa dei marketplace in una varietà di settori retail (ad esempio centri commerciali, B2B), l’importanza di un approccio di commercio collaborativo nel futuro del retail, e il piano di Banco Inter di implementare funzioni all’avanguardia come VTEX Intelligent Search, l’app headless dedicata al marketplace è destinata a crescere ulteriormente e a rappresentare una sfida immensa per le banche tradizionali.  Una rivoluzione è davvero iniziata.

Leggi altre: storie simili a questa
Storie dei clienti

Superdry trova la formula per un’esperienza d’acquisto eccellente

Superdry è un’azienda fashion britannica fondata nel 2003. Oggi ha più di 16 negozi nel territorio colombiano. Alla…

Lalo Aguilar
Lalo Aguilar
Storie dei clienti

La soluzione “clicca e ritira” aumenta l’upselling del brand Victoria’s Secret di Grupo Axo Chile

Il tempo di consegna è uno dei fattori più decisivi quando si acquista online. E circa il 41%…

Lalo Aguilar
Lalo Aguilar
Storie dei clienti

Nestlé Cile: la combinazione tra l’ecommerce B2E e il live shopping

Nestlé, una delle più grandi aziende alimentari al mondo, negli ultimi anni ha abbracciato con successo una trasformazione…

Andreea Pop
Andreea Pop
Customer Stories

Modelorama di AB InBev sta diventando una potenza omnicanale

Modelorama, un brand messicano facente parte di AB InBev, potrebbe non essere molto conosciuto dagli amanti della birra…

Lalo Aguilar
Lalo Aguilar
Customer Stories

Live Shopping: la strategia di Samsung per il successo

Il Live Shopping è stato ampiamente riconosciuto come una delle maggiori tendenze che governerà l’esperienza di shopping online…

Lalo Aguilar
Lalo Aguilar
Customer Stories

Samsung Cile: Il profitto dell’ecommerce cresce di 4 volte grazie al Live Shopping

Samsung, l’azienda sudcoreana di elettronica di consumo, ha realizzato la sua prima sessione di Live Shopping con VTEX.…

Adriana Marroquin
Adriana Marroquin
Customer Stories

La più grande fioreria online della Romania migra a VTEX

Il più grande negozio di fiori online della Romania, Floria.ro, lanciato nel 2010, ha scelto di migrare a…

Andreea Pop
Andreea Pop
Customer Stories

Il successo della strategia ecommerce di AB InBev

Anheuser-Busch InBev, conosciuta come AB InBev, è il più grande produttore di birra del mondo. Con una storia…

Andreea Pop
Andreea Pop
Customer Stories

Frávega: Sfruttare la soluzione di commercio componibile di VTEX

Frávega, cliente VTEX dal 2014, è una catena retail argentina con 110 filiali e più di 2.700 dipendenti.…

Afonso Praça
Afonso Praça
Scoprine di più