Trends

Marketplace: minaccia, tendenza o favoletta?

Lalo Aguilar
Lalo Aguilar February 8, 2022
Marketplace: minaccia, tendenza o favoletta?

Il numero di marketplace nello spazio ecommerce è esploso negli ultimi due anni. La tendenza viene stimolata soprattutto dalla facilità con cui migliora l’esperienza del cliente: aggiungere rapidamente centri di distribuzione e punti di fulfillment non richiede molti investimenti. 

Nonostante questa realtà, alcuni retailer vedono ancora i marketplace come una moda, o almeno una tendenza che si spegnerà nei prossimi anni. Questo pessimismo potrebbe essere fuorviante, dato che i negozi online più importanti stanno scommettendo su un futuro in cui i marketplace diventeranno il principale mezzo dell’ecommerce.

Cosa rende il marketplace più interessante degli altri strumenti di vendita online? 

La spinta ad essere migliori

I grandi risultati ottenuti dai più grandi marketplace del mondo, come Amazon, Mercado Libre ed eBay, hanno dato impulso al mercato e aumentato le aspettative degli acquirenti online.

Questo significa che i clienti sono costantemente alla ricerca di siti web che offrono la consegna il giorno successivo, un ottimo servizio clienti e un’ampia offerta di prodotti per garantire una buona esperienza di shopping. Questi elementi sono determinanti e sono sempre più facili da offrire in un ambiente marketplace.

I vantaggi dell’implementazione di un marketplace sono stati riconosciuti da diversi venditori che hanno scelto questo modello. Questa rapida adozione ha risuonato con i consumatori, e solo l’8% delle vendite online è avvenuto nei siti web dei brand, mentre un altro 18% è avvenuto nei supermercati. La maggior parte delle vendite rimanenti è avvenuta in diversi marketplace.

“Direi che il marketplace e l’omnicanale sono attualmente le forze trainanti dell’ecommerce. Il punto a favore del marketplace è che potrai espandere assortimento e portata in modo esponenziale con pochi rischi. Diventerai un canale dove i venditori potranno integrarsi pagando una commissione, mentre l’omnicanale è un po’ più complicato da gestire”.

Juliana Sales, Product Marketing Manager presso VTEX.

Dov’è la minaccia?

Come ogni cambiamento nel modello di business di un’azienda, l’introduzione di un marketplace potrebbe non essere accolto positivamente da tutti. In particolare, i venditori tendono a diffidare di questa operazione e la vedono come un concorrente diretto. 

“La gente vede che c’è già un certo modo di offrire i prodotti e considera il marketplace come un modo per incorporare i venditori con gli stessi prodotti o con prodotti migliori a prezzi più bassi, cosa che potrebbe essere una minaccia per la loro operazione. Altre aziende pensano che l’integrazione ai marketplace esterni comprometterà il loro approccio direct-to-consumer”.

Juliana Sales, Product Marketing Manager presso VTEX.

Alcune aziende comprendono anche i vantaggi di offrire un canale di vendita innovativo, ma potrebbero non vedere oltre il fattore “novità”, specialmente quando si tratta di operazioni di produzione, che percepiscono il marketplace come un grande cambiamento che offre pochi risultati.  

Sales dice che la maggior parte delle operazioni comprendono la proposta di valore di un marketplace e come può aiutare un’azienda a raggiungere un mercato più ampio e a far crescere le vendite. Questo è vero sia per i marchi noti che offrono un nuovo canale di vendita per i clienti, sia per i piccoli brand che altrimenti non verrebbero scelti dai consumatori se non fossero disponibili in un marketplace.

Il marketplace è qui per restare

Attualmente i marketplace occupano già una grande percentuale delle vendite e un posto importante nella mente dei consumatori. La comodità di un one-stop-shop è difficile da eguagliare ed improbabile che gli acquirenti non vengano attratti da questa tendenza.

I marketplace stanno anche investendo molto in servizio clienti e logistica e i buoni risultati permettono loro di consolidarsi sul campo, fatto che rende più difficile offrire opzioni competitive ai piccoli retailer. 

Questa è una buona notizia per acquirenti e venditori, perché permette di offrire ancora più prodotti a numerosi consumatori, indipendentemente da dove si trovano. 

“La vicinanza all’acquirente è un’opportunità di crescita che sfrutta una strategia di un modello di business per raggiungere più clienti, fornire più opzioni di prodotto e un costo migliore. Puoi utilizzare altre funzionalità come click-and-collect, offrendo l’esperienza che i clienti cercano”.

Juliana Sales, Product Marketing Manager presso VTEX

Allora il marketplace è una favoletta? Decisamente no: è già il canale di vendita online più popolare. è 

È una minaccia? No. È un’opportunità per le aziende in espansione, che fa aumentare le vendite e offre una migliore esperienza di acquisto in modo più semplice. 

Dovresti adottarlo? Sta a te decidere, ma sembra che sia già molto apprezzato da venditori e acquirenti.

Leggi altre: storie simili a questa
Trends

Lasciati ispirare da chi innova il mondo ecommerce dell’elettronica di consumo

Il mercato dell’elettronica di consumo è uno dei più innovativi nel panorama dell’ecommerce. Le aziende di questo settore…

Lalo Aguilar
Lalo Aguilar
Trends

Come si evolve il mondo del retail dell’elettronica di consumo

Il settore dell’elettronica di consumo è un affascinante caso di studio per l’ecommerce: un settore in cui ogni…

Lalo Aguilar
Lalo Aguilar
Trends

Le ultime tendenze dell’ecommerce di elettronica di consumo

Il mercato dell’elettronica di consumo è uno dei settori in più rapida evoluzione nell’ecommerce. Il riconoscimento dei brand…

Lalo Aguilar
Lalo Aguilar
Trends

La storia del Live Shopping in sintesi

Il Live Shopping (LS) è considerato all’unanimità come una delle principali forze motrici per la crescita dell’ecommerce nel…

Lalo Aguilar
Lalo Aguilar
Trends

I principali vantaggi del Live Shopping

Il Live Shopping è uno dei canali più promettenti per l’ecommerce del prossimo futuro, tanto che acuni dei…

Lalo Aguilar
Lalo Aguilar
Trends

4 statistiche relative al Live Shopping da tenere in considerazione

Il Live Shopping, l’esperienza di ecommerce che combina i video in diretta con le funzionalità di un tradizionale…

Lalo Aguilar
Lalo Aguilar
Trends

5 tendenze del retail fashion online per aumentare le vendite

Ogni giorno spuntano nuove tecnologie per implementare il modello di business, migliorare l’esperienza del cliente, collegare i negozi…

Gabriela Porto
Gabriela Porto
Trends

Marketplace: cannibalizzazione del canale o sinergia?

L’ecommerce ha avuto una crescita esponenziale negli ultimi anni, spinta in parte dal successo di marketplace come Amazon…

Lalo Aguilar
Lalo Aguilar
Trends

NFT e moda: sbloccare un nuovo mondo virtuale per l’ecommerce

I civili stanno andando sulla luna, le criptovalute sono l’ultima mania e gli universi virtuali si stanno espandendo…

Gabriela Porto
Gabriela Porto
Scoprine di più