Gestione

Cosa ci ha insegnato il presidente Obama sulla gestione aziendale?

Geraldo Thomaz
Geraldo Thomaz December 11, 2019
Cosa ci ha insegnato il presidente Obama sulla gestione aziendale?

“Una delle esperienze più memorabili della mia vita ha avuto luogo il 30 maggio 2019 durante il VTEX DAY. Sul palco principale dell’evento, ho avuto il privilegio di intervistare uno degli uomini più influenti al mondo: il presidente Barack Obama. Ho potuto cogliere insegnamenti indimenticabili per il futuro e lezioni che si sono invece avverate nel corso della mia carriera, da ingegnere a co-CEO della Commerce Platform di VTEX.

Contrariamente alla mia evidente tensione pre-intervista, il presidente Obama emetteva una tranquillità incredibile mentre ascoltava e rispondeva ad ogni domanda. Inoltre, il silenzio degli oltre 15.000 partecipanti ha dato un tono ancora più intimo alla conversazione. Grazie alla serenità nella sua voce e alle parole scelte con cura, ci ha permesso di scoprire il suo stile di gestione: solido, perspicace e coerente, costruito negli 8 anni al comando del governo degli Stati Uniti. E ora Obama era di fronte a me, condividendo le sue conoscenze con tutti i partecipanti del VTEX DAY.

Ci è voluto un po’ di tempo per realizzare e digerire tutto ciò che è accaduto quella mattina. Ma finalmente è tempo di condividere le mie impressioni sulla conversazione, alla luce della mia esperienza alla guida di un’azienda che è ha registrato una crescita annua del 44% negli ultimi 6 anni (ed è oggi considerata un Mayor Player nello scenario mondiale del Digital Commerce.

01. Il tuo team è valido quanto te

Il presidente Obama ci ha ricordato che nessuno può realizzare grandi progetti da solo. Dobbiamo fidarci e cercare il sostegno delle persone per qualsiasi esperienza nella vita. Nel mondo del business funziona esattamente allo stesso modo. Una volta che la tua azienda registra una crescita esponenziale, sarà impossibile controllare ed essere responsabili di tutto ciò che accade da un capo all’altro dell’azienda. Investi nel miglioramento del tuo processo di assunzione. Ovviamente, il curriculum è essenziale, ma l’adattamento culturale è altrettanto importante, specialmente durante i momenti più impegnativi. Assicurati di essere circondato da esperti di cui ti puoi fidare.

Circondarsi di persone altamente qualificate può sembrare inizialmente molto difficile e costoso. Ma è proprio il tipo di investimento che aumenterà non solo la redditività ed una sana crescita aziendale, ma soprattutto la tua influenza su tutta l’azienda.

Per un leader è fondamentale conoscere ogni fase del processo, ma non è necessario che sia un esperto in tutte le fasi. Il processo decisionale deve basarsi su una risposta collettiva costruita nella rete di professionisti all’interno dell’azienda. Questa affermazione porta alla seconda importante lezione.

02. Avere persone più intelligenti di te nel tuo team è fondamentale per la tua leadership.

Il presidente Obama ha affermato con molta tranquillità che si trovava spesso in situazioni in cui non sentiva la persona più saggia o intelligente al tavolo. In quei momenti, capita di non sapere quali domande porre e tanto meno come ottenere una risposta. Questa situazione sembra terrificante per molti leader, ma Obama ha indicato che si tratti di una cosa totalmente naturale. Non dovremmo avere paura di avere intorno persone con più conoscenze specifiche di noi. Al contrario, dovremmo impegnarci per aspettarci di essere circondati da tali persone. La convergenza di queste prospettive ci guiderà in un percorso che ha maggiori possibilità di essere migliore.

Photo: © by Everton Rosa

“03. Non ci sono risposte corrette, ma risposte più probabili. “

A questo punto dell’intervista, il presidente Obama aveva già chiarito che un essere buon leader non significa avere tutte le risposte. In effetti, essere un buon leader è legato alla capacità di mantenere una mente aperta e prestare attenzione a diversi punti di vista valorizzando tutti i componenti del team. Soprattutto perché non c’è quasi mai un’unica risposta giusta. Secondo Obama, un buon leader non cerca di dare un verdetto, ma che ricorre alla probabilità. Un leader non dovrebbe prendere decisioni basate su percezioni ed emozioni, ma attraverso un’analisi dei dati e dei fatti discussi dagli esperti.

“Un buon leader non cerca di dare un verdetto ma ricorre alla probabilità”

Il 44 ° Presidente degli Stati Uniti ha ulteriormente rafforzato l’idea che non saremo mai sicuri che la risposta trovata risolverà il problema. Pertanto, è essenziale esserne consapevoli e seguire tutto ciò che accade all’interno dell’azienda, nel mercato e nel paese. Ancora una volta, è di essenziale importanza affidarsi alla visione e l’opinione dei professionisti di cui ci circondiamo per prendere decisioni basate su diversi punti di vista.

In fin dei conti, non importa se stai gestendo un’azienda in crescita esponenziale o governando una nazione. Non mancano numerose sfide e decisioni difficili nella routine di un leader. Le prospettive che il presidente Obama ha condiviso con tutte le persone che erano sedute di fronte a lui il 30 maggio 2019 cambieranno il modo in cui concepiamo l’idea di leadership, attrazione e fidelizzazione dei talenti e gestione del team.

Leggi altre: storie simili a questa
Istituzionali

VTEX si è aggiudicata delle medaglie in 12 categorie sulle 12 del Paradigm B2B Midmarket Combine 2022

L’analista di ecommerce Paradigm B2B ha pubblicato il suo report annuale B2B Combine, in cui classifica i fornitori…

Lalo Aguilar
Lalo Aguilar
Istituzionali

Women in Leadership #4: Juliana Sánchez, Head of Sales per la regione LATAM settentrionale di VTEX

Noi di VTEX siamo orgogliosi della nostra leadership femminile. Ecco perché abbiamo dato il via alla nostra serie…

Gabriela Porto
Gabriela Porto
Institutional

Top 20 Women in Commerce 2022

In onore della Giornata Internazionale della Donna, VTEX mette in risalto alcune tra le migliori professioniste nel settore…

Júlia Miozzo
Júlia Miozzo
Gestione

NRF 2022: Perseguire l’innovazione ed eliminare tutti gli attriti

Un problema comune alle aziende che perseguono l’innovazione è la resistenza, sia da parte dei clienti sia degli…

Júlia Miozzo
Júlia Miozzo
Istituzionali

VTEX e Stripe avviano una partnership per rendere i pagamenti più facili e veloci a livello globale

VTEX ha avviato una partnership con Stripe per estendere ulteriormente l’offerta globale di metodi di pagamento ai retailer…

Gustavo Valle
Gustavo Valle
Institutional

VTEX è stata nominata “Visionaria” nel Gartner® Magic Quadrant™ for Digital Commerce del 2021

Siamo estremamente orgogliosi di annunciare che VTEX, la piattaforma di commercio digitale per grandi imprese, è stata nominata…

Robert Poratti
Robert Poratti
Istituzionali

IDC riconosce VTEX come uno dei cinque principali fornitori che hanno avuto il maggiore impatto sul commercio digitale nel 2020

Secondo il rapporto IDC Worldwide Digital Commerce Applications Market Shares (IDC #US46436521) pubblicato nel giugno 2021, VTEX è…

Robert Poratti
Robert Poratti
Institutional

L’offerta pubblica iniziale di VTEX: una lettera dei fondatori

VTEX è ora una società quotata alla Borsa di New York. Cosa significa tutto ciò? La nostra offerta…

Mariano & Geraldo
Mariano & Geraldo
Gestione

5 modi per aumentare l’agilità di business

Per le aziende di ecommerce, il 2020 è stato un anno impegnativo ma in piena espansione. La maggior…

Allan Chung
Allan Chung
Scoprine di più