Storie dei clienti

L’ecommerce DTC di Nissan sta cambiando le abitudini del settore automobilistico

Andreea Pop
Andreea Pop April 27, 2021
L’ecommerce DTC di Nissan sta cambiando le abitudini del settore automobilistico

Quando pensi all’atto di acquistare un’automobile, molto probabilmente non immagini di poterla configurare, ordinare e pagare online mentre sorseggi il caffè del mattino. Ora tutto ciò è possibile grazie al lavoro pionieristico di Nissan Brasile e al suo negozio virtuale direct-to-consumer (DTC) che vanta un percorso di acquisto completamente digitale!

La promessa dell’ecommerce automobilistico

Un fatto del settore automobilistico è che quando si tratta di vendere effettivamente le automobili, questo lavoro viene solitamente lasciato alle concessionarie e  non al produttore. Per acquistare un’auto il cliente deve recarsi presso la concessionaria più vicina, dove configura il modello, tratta il prezzo e firma tutta la documentazione. Raramente queste concessionarie hanno un canale ecommerce e, se lo hanno, i passaggi importanti del percorso di acquisto devono essere effettuati di persona. Ciò significa che il processo risulta essere una seccatura che richiede tempo per il cliente. 

Nissan Brasile ha riconosciuto che lo status quo automobilistico doveva adattarsi all’imperativo digitale di oggi, non importa quanto difficile potesse essere. Ha iniziato così a nutrire l’idea di un ecommerce direct-to-consumer (DTC), consapevole che un’iniziativa del genere fosse solo un passo in più rispetto agli strumenti istituzionali che già possedeva, come l’informazione digitale sul modello dell’auto.

“Se le concessionarie non offrono un canale di ecommerce, noi come azienda di produzione dovremmo farlo, perché il cliente ha bisogno di qualcuno, chiunque esso sia, che gli possa offrire questo servizio. Il cliente non aspetta”.

Bruno Freitas, Specialista ecommerce presso Nissan Brasile
automotive ecommerce

Nel 2018 il lancio di Nissan Leaf è stato l’occasione perfetta per verificare se un settore così radicato nel commercio tradizionale poteva essere convertito alle dinamiche digitali. La casa automobilistica ha gestito il periodo di prevendita della nuova auto elettrica con un negozio digitale, che è stato un primo passo nel mondo dell’ecommerce automobilistico come banco di prova. Mentre il progetto ha prodotto buoni risultati di vendita, ha anche fornito qualcosa di molto più prezioso: la conferma che il canale ecommerce fosse apprezzato. A quel punto era necessario realizzarlo con tutti gli strumenti disponibili: tecnologia, budget e mentalità. 

Far partire l’ecommerce dedicato alle automobili

Nissan Brasile ha deciso di creare un’operazione di ecommerce automobilistico con un percorso del cliente completamente digitale, con pagamento e firma della documentazione online. Solo il ritiro dell’auto viene effettuato di persona presso una concessionaria prescelta, perché la consegna a domicilio delle auto non è ancora consentita dalla legge brasiliana. Con questo approccio Nissan Brasile si sarebbe differenziata dalle altre case automobilistiche che si dilettavano nell’ecommerce DTC o nelle operazioni online di concessionaria ancora rigidamente ancorate all’offline: nessun altro disponeva concretamente della visione di Nissan.

“Questo è un modo diverso di vendere auto, facendo business direttamente con i clienti.”

Cristiano Mineiro, Marketing manager presso Nissan Brasile

Il piano d’azione di Nissan Brasile per il suo ecommerce automobilistico ha avuto una grande spinta nel 2020, quando la pandemia di coronavirus ha chiuso le concessionarie e costretto i clienti in casa. Ciò ha spinto Nissan ad attribuire un’elevata priorità al progetto di commercio digitale, in quanto sarebbe venuto in aiuto di tutte le parti coinvolte (ad es. produttore, concessionarie, clienti). Ma prima di intraprendere questo particolare percorso, occorreva creare dei presupposti.  

In primo luogo era necessario acquisire la tecnologia adeguata in grado di sostenere una visione più ampia e audace dell’ecommerce automobilistico. Nissan Brasile ha scelto VTEX non solo per la sua piattaforma, ma anche per il supporto garantito durante il percorso. 

“Il progetto pilota di questa idea è stato creato utilizzando un’altra piattaforma, ma ogni piccolo cambiamento è stato stressante e ha richiesto molto tempo per essere implementato. Non potevamo permetterci di fare di nuovo questa esperienza, soprattutto perché non siamo un’azienda tech. Inoltre non abbiamo avuto tempo per imparare, pensare e crescere internamente, abbiamo dovuto esternalizzare rapidamente le idee a un team con esperienza”.

Bruno Freitas, Specialista ecommerce presso Nissan Brasile

In secondo luogo dovevamo convincere la rete di concessionarie ad abbracciare questo canale di ecommerce DTC. Dato che l’inventario dell’ecommerce sarebbe di Nissan e non delle concessionarie, e il ritiro avverrebbe comunque nei loro locali, le concessionarie avrebbero potuto considerare l’operazione digitale come un’attività concorrente. Quindi Nissan Brasile ha offerto loro, per ogni ordine DTC ritirato presso la loro sede, le stesse commissioni che avrebbero guadagnato normalmente, a garanzia del fatto che questa collaborazione possa continuare anche dopo la fine della crisi sanitaria. 

Pronti, partenza, via! 

Dopo solo 2 mesi, il negozio virtuale di Nissan Brasile è entrato in funzione con un MVP completamente funzionante nell’agosto 2020. È stato costruito su VTEX IO, una piattaforma di sviluppo serverless con la flessibilità e la semplicità necessarie per un’implementazione rapida, integrazioni fluide e un’esperienza utente di alta qualità.

“Il progetto è stato incredibilmente impegnativo, ma per il team di progetto è stato fantastico creare qualcosa di unico da zero. Dal primo momento fino al go-live, siamo stati grati di avere questa opportunità. Per la maggior parte di noi, questo progetto ha sicuramente segnato la nostra carriera”.

Bruno Freitas, Specialista ecommerce presso Nissan Brasile

Come promesso, ogni parte del percorso di acquisto si trova online. Puoi confrontare i modelli, saperne di più sulle loro caratteristiche, configurare l’interno e l’esterno dell’automobile.

automotive ecommerce

Completata questa fase, si passa rapidamente al pagamento, probabilmente il passaggio più importante del processo. Il cliente può scegliere di pagare l’intero importo tramite online banking oppure scegliere di lasciare un acconto e pagare a rate. Quest’ultima opzione è possibile attraverso una partnership con Banco Itaú, che fa una valutazione in tempo reale del punteggio di credito del cliente utilizzando ZFlow e quindi offre un piano finanziario completo e trasparente, simulando le prossime rate, nell’arco di pochi secondi. Questo è ciò che chiamiamo bisogno di velocità. 

“Quando acquisti un’auto in Brasile, devi trattare e poi firmare molti documenti e il processo richiede molto tempo per essere completato. Ma il nostro negozio digitale è proprio come un normale negozio online, fatto che ad alcuni dei nostri clienti sembra troppo bello per essere vero”.

Bruno Freitas, Specialista ecommerce presso Nissan Brasile

Inizialmente il negozio virtuale offriva la vendita online esclusiva di Nissan Versa V-Drive 1.0 e, per i primi 100 audaci acquirenti, dei pacchetti complementari che includevano revisioni gratuite e buoni per il carburante. Ha anche supportato il lancio di altri due modelli, Novo Versa e Novo Kicks, consentendo la vendita di oltre 100 auto in sole tre settimane. Nell’aprile 2021, Nissan Leaf entrerà a far parte del negozio online e ben presto l’inventario di tutte le 183 concessionarie attualmente disponibili come luoghi di ritiro sarà integrato nel negozio, fornendo sempre più opzioni di stock al cliente. 

“Questo canale non è del futuro, è una realtà attuale e abbiamo dimostrato che non solo è possibile, ma anche redditizio. Ci fornisce un maggiore controllo operativo e degli insight più chiari sui clienti, facendo loro risparmiare tempo.”

Cristiano Mineiro, Marketing Manager presso Nissan Brasile

Il sistema di navigazione per un impareggiabile ecommerce automobilistico

Mentre Nissan era alla guida di questo progetto digitale, il team dei Servizi Professionali di VTEX offriva il supporto necessario dando le indicazioni giuste per raggiungere il successo. I Servizi Professionali sono una squadra di esperti di soluzioni che lavorano a fianco dei nostri clienti per trasferire conoscenze, offrire intuizioni strategiche e trovare le migliori soluzioni. Tutto ciò è stato accolto positivamente in un progetto innovativo come questo. 

“Il team ci ha aiutato a tradurre la nostra visione in un piano d’azione per realizzare un ecommerce di alta qualità. Ha anche portato nuove idee. Questo è il bello del lavoro con VTEX, è possibile utilizzare soluzioni che altri grandi rivenditori stanno utilizzando, che si tratti di pagamenti, esperienza del cliente o comunicazione con i clienti, e possiamo fare tutto ciò molto velocemente”.

Cristiano Mineiro, Marketing Manager presso Nissan Brasile
automotive ecommerce

Poiché Nissan Brasile sta scalando il negozio digitale e aggiungendo molte più funzionalità e soluzioni (come metodi di pagamento, opzione di permuta, assicurazione e comunicazione dal vivo tramite chatbot, ecc.), l’assistenza clienti è essenziale. VTEX rimarrà vicino al marchio, orgogliosa di perfezionare lo strumento di ecommerce che cambierà completamente la prospettiva di Nissan su scala globale e, molto probabilmente, dell’intero settore automobilistico. La corsa è iniziata. 

“Siamo davvero felici di avere VTEX come partner, perché possiamo discutere di tutto ciò che ci viene in mente, vedere se funzionerà o meno e quindi sviluppare una soluzione. È un’azienda dalla mentalità aperta e avere questo tipo di mentalità garantisce un’ottima collaborazione”.

Bruno Freitas, Specialista ecommerce presso Nissan Brasile
Leggi altre: storie simili a questa
Customer Stories

Una storia eccezionale: Costruire il negozio online di Carrefour su VTEX IO

Carrefour Brasile ha ricostruito il suo ecommerce, lanciando un nuovo sito web con maggiori prestazioni nella gestione degli…

Sorana Gheorghiade
Sorana Gheorghiade
Storie dei clienti

L’architettura marketplace di Project N95 è stata aggiornata in modo eccezionale

Project N95 è distributore dei fondamentali DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) e di test COVID-19 negli Stati Uniti.…

Sorana Gheorghiade
Sorana Gheorghiade
Storie dei clienti

L’ecommerce dedicato alla lingerie esclusiva di Intimissimi in Brasile

Per gli intenditori di lingerie, Intimissimi è un marchio noto. È un marchio di Calzedonia Group, fondato nel…

Andreea Pop
Andreea Pop
Storie dei clienti

Sostenibilità: l’ingrediente segreto di oltre il 50% degli ordini di miCoca-Cola.cl

Coca Cola Andina è un partner cileno di Coca Cola Company per l’imbottigliamento. In altre parole, l’azienda produce…

Andreea Pop
Andreea Pop
Storie dei clienti

La cultura innovativa di Zona Sul sta rivoluzionando il modo di fare la spesa in Brasile

È il 1999 e il “Millennium bug” preoccupa alcuni ingegneri tech, oltre a spaventare alcune persone. La domanda…

Gabriela Porto
Gabriela Porto
Customer Stories

DIA Argentina: la crescita dei supermercati online attraverso l’omnicanalità

DIA, una catena leader di supermercati di prossimità in Argentina, ha capito subito il valore dell’omnicanalità nel contesto…

Andreea Pop
Andreea Pop
Storie dei clienti

Come un tirocinante di VTEX ha raddoppiato le entrate di uno tra i più importanti retailer

In quanto membri di VTEX abbiamo alcuni obblighi: uno è garantire il successo dei nostri clienti, e un…

Lucila Thompson
Lucila Thompson
Storie dei clienti

Come Zona Sul sta utilizzando l’ecommerce per evolversi digitalmente nel settore del retail alimentare

Con oltre 44 negozi situati nei quartieri di fascia alta di Rio de Janeiro e un’operazione di ecommerce…

Gabriela Porto
Gabriela Porto
Storie dei clienti

C&A: l’ecommerce di fashion retail al suo massimo potenziale

Spinta dal cambiamento del profilo del consumatore e delle abitudini di acquisto, nel 2014 C&A ha iniziato il…

Sorana Gheorghiade
Sorana Gheorghiade
Scoprine di più